mercoledì 24 ottobre 2012

La pianta di Venere



(P. A. Renoir, Baigneuse)


Le navi che attraversano me
suonano canzoni di passaggio
cantano rintocchi
mi parlano con parole nuove
che già conosco.
Le avventure che mi raccontano
annegano, divampano, serpeggiano
saltellando ogni gradino
tra immagini nascoste.

giovedì 4 ottobre 2012

Amletismo



Quadro d'arte Claude Lorrain, Paysage avec Tobias et l'ange
(Claude Lorrain, Paysage avec Tobias et l'ange)



I sogni sono una nuvola
Vera e presente
Mutevole
Se pur lo ignoriamo.
Come un fanciullo
Che guarda il cielo
Vediamo i lindi disegni
Or muoversi
Per la prima volta.

I sogni ci portano
Sul bianco cuscino
Soffice e arrendevole
Adornato d’amari argini
Che precipitano sulle stelle.

I sogni pungono
E ci guardano
Freddi e ciclici
Dietro al viso giallo
D’illusione.

I sogni sono
Ciò che ci nasconde
Ci fa viaggiare
E vivere
Sulla Terra
Di fatti e rumore.

Danzerò su una stella
Che non brilla
Si spegne e muore
Implosa in un dì.

I sogni sanno di silenzio
Di quiete
Di cibo di mare
Di passato dubbio.

Volteggerò per l’universo
Che non parla già più
S’è chiuso ancora
Dentro di me.

I sogni tornano
Per raccontare di noi
Anche quando nessuno
Li vuole più ascoltare.

Licenza Creative Commons
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://leparoledicrima.com.