giovedì 4 ottobre 2012

Amletismo



Quadro d'arte Claude Lorrain, Paysage avec Tobias et l'ange
(Claude Lorrain, Paysage avec Tobias et l'ange)



I sogni sono una nuvola
Vera e presente
Mutevole
Se pur lo ignoriamo.
Come un fanciullo
Che guarda il cielo
Vediamo i lindi disegni
Or muoversi
Per la prima volta.

I sogni ci portano
Sul bianco cuscino
Soffice e arrendevole
Adornato d’amari argini
Che precipitano sulle stelle.

I sogni pungono
E ci guardano
Freddi e ciclici
Dietro al viso giallo
D’illusione.

I sogni sono
Ciò che ci nasconde
Ci fa viaggiare
E vivere
Sulla Terra
Di fatti e rumore.

Danzerò su una stella
Che non brilla
Si spegne e muore
Implosa in un dì.

I sogni sanno di silenzio
Di quiete
Di cibo di mare
Di passato dubbio.

Volteggerò per l’universo
Che non parla già più
S’è chiuso ancora
Dentro di me.

I sogni tornano
Per raccontare di noi
Anche quando nessuno
Li vuole più ascoltare.

Licenza Creative Commons
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://leparoledicrima.com.

Nessun commento:

Posta un commento