Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2020

Labirinto opaco

Immagine
(Paul Klee, Piccola immagine di una duna) Non soffia verso di noi la sua voce, neanche la luce delle parole ma solo, il suono stonato di un circolo vizioso. Impasta dentro di me l’eco di una piccola poesia tradotta in fretta che parla di lui. Un labirinto basso Bosso e spine spingono i pensieri, giù. Muri di sol cemento S’ergono; non è pena. È una via d’uscita Per giochi di dramma. Ehi, se fosse stato semplice Non si sarebbero accesi lumi. Ehi, se fosse stato facile Sarebbe già appassito. Labirinto opaco  by Maria Cristina Cireddu is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License . Permissions beyond the scope of this license may be available at http://leparoledicrima.com .