giovedì 11 giugno 2020

Padroni dei ricordi




Quadro d'arte contemporanea donna con giacca bordeaux
(Daniel F. Gerhartz, Remembering)



Siamo padroni dei ricordi
Sguardi catturati dal capriccio
Di una pellicola che non c’è più.
Restiamo sognanti
Davanti alla diva in scala
Di grigi argentei.

Siamo lontani, così tanto lontani
Eppure attaccati
A quelle ciglia che non si toccano
A quelle palpebre che non si chiudono
E più non si chiedono...

Ci toglie il fiato
Un’immagine profonda
Un sospiro fermato
In un attimo
dolcemente eterno.
Immobili ci dimentichiamo
Della vecchiaia passata
Dei destini scritti
Dei sogni tutti
Realizzati e infranti
Immobili andiamo avanti
Padroni dei ricordi.


Licenza Creative Commons


Permissions beyond the scope of this license may be available at http://leparoledicrima.com.