venerdì 18 ottobre 2013

Il desiderio di noi 🎵





Quadro astratto di Kandinsky, Il cavaliere azzurro
(Wassil Kandinsky, Il cavaliere azzurro)


Il desiderio di noi
È così nascosto
Ancorato a radici
Ramificate in arido.

Il desiderio di noi
Addormenta la notte
E mi fa sognare 
I tuoi deliri.

Il desiderio di noi
Non si traduce
Non si comprende
Pulsa e batte
Tra colpi di tosse.

Il desiderio di noi
Mi uccide
Quando ti sento
Così lontano
Da te stesso.

Nessuno può udire
I tuoi pensieri brulicosi
Diniego di baci.

Aggrappati a me
E bagnati dei mille colori
Che lasciasti sbiancare.

Possiedimi 
Solo per un attimo
Tra la luce

Nessun commento:

Posta un commento