mercoledì 21 dicembre 2016

Femme Fatale



Andy Warhol, Flowers
(Andy Warhol, Flowers)



Si sa che per l'eternità
la strada traballa
e brucia in fretta.
Divampa un sorriso
e tante bolle di sapone
e ancora giravolte
piccoli saltelli 
in bilico, sempre.
Gli uomini che ti sopravvivono
ti amano Edie, lo sai?
Come se non ti avessero 
semplicemente abbandonata.
E quando le note che ispiri
giungono ai giovani che ignorano
essi ti scoprono ologramma giovane.
Anche le casalinghe annoiate
intonano storpiando le poesie per te.
Buffo no?
Non ti sei mai spenta,
e i tuoi quindici minuti
si ripetono da anni.
Sono il riflesso 
catturato da un gioco.
Un gioco breve
e fatale.



Licenza Creative Commons


Permissions beyond the scope of this license may be available at http://leparoledicrima.blogspot.com.

Nessun commento:

Posta un commento