venerdì 18 novembre 2016

Il silenzio della piuma




Jean-Michel Folon, Le sacre du printemps
(Jean-Michel Folon, Le sacre du printemps)


Perdersi in un solo
unico sogno.
Carpirne, come nessuno,
ogni più nascosto gradino.

Girare e rigirare attorno 
colonne di cemento.
Vederne la superficie, liscia
e trovarvi piccole crepe.

Essere perfetti
nell'imperfezione dell'arte..
Perdersi l'anima
annientare i sensi
per udire meglio
il silenzio della piuma.

Vedere attraverso 
gli occhi dell'identità.
Non fiatare.
Non disturbare il genio.



Permissions beyond the scope of this license may be available at http://leparoledicrima.blogspot.com.

Nessun commento:

Posta un commento