mercoledì 28 marzo 2012

Sweet




(E. Degas, La stella)


Il sole deve scendere
Per risalire
E io risalgo con lui.

Le nuove note
S’aggrovigliano
Nella mia testa
Grazie,
Per averla resa dolce.
Le persone nascono
Quando le conosciamo.
Si possono immaginare
Sognare, dormire
Ma non ballare.

Le ballerine
Sorridono e svolazzano
Come figlie d’aquila
Tra vette d’eco buono.

Planano sopra la gioia
Che grida
T’aspetterò,
Siamo solo a metà.

Chiudo gli occhi
Il concerto è appena iniziato
E si fa buio
E il cuore è così dolce.

S’apre tra la polvere
Una scena di veli e giravolte
Non temere
Mi capirai
Quando lo vorrai.

Le persone vivono
Una vita vera
Lo farò anch'io
Con te.

Licenza Creative Commons
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://leparoledicrima.blogspot.com.

Nessun commento:

Posta un commento