venerdì 10 febbraio 2012

La mia anima





(P.A. Renoir, Le Pont-Neuf, Paris)
La mia anima è così lontana
Sta là sulla torre
Tanto in alto d’avere le vertigini!
Vorrei poterla raggiungere
Piccola vieni qui
Le direi
E lei scapperebbe da me
Vieni qui, piccina…
La mia anima è come un seme
Trasportato dal vento
Mangiato da un piccolo pennuto.

Essa aleggia
Nel profumo di nobiltà
Si perde a strapiombo
Sotto un ponte
Sopra una cupola
Piccola vieni qui
T’ho detto…
O forse…
Va’, tu che puoi, vaga…
Continua a giocare con le nuvole
La mia esistenza non può darti di meglio.

Licenza Creative Commons

Permissions beyond the scope of this license may be available at http://leparoledicrima.blogspot.com.

Nessun commento:

Posta un commento